Home Conferenze e seminari
 

Fotogallery

Video

mamme_incinte
    Prenatale

YOGA_INTERNO_5

       Yoga

 
News
COMUNICAZIONI SULLE INIZIATIVE E LE ATTIVITA' IN CORSO
IL CONCERTO VOCALE STRUMENTALE

si è svolto sabato 1 aprile 2017 ore 20,00
I CANTI SACRI DELL' INDIA
ed è stato condotto da
SWAMI NIRVANANANDA
sono state raccolte offerte libere per i bambini Indiani della Scuola di Puri
il prossimo concerto ci sarà in data da concordarsi

IL CORSO AI GENITORI IN ATTESA

è condotto da

Dott.ssa GABRIELLA A. FERRARI

Il corso serale per le coppie prevede 5 incontri gratuiti il Marted' alle ore 21,00

e occorre iscriversi in Segreteria.

________________________________

CIO' CHE SI VEDE SENZA GLI OCCHI

conferenza gratuita condotta da

EDI MIGLIORINI

SI E' GIA' SVOLTA

MA POTRA' ESSERE RIPETUTA A RICHIESTA IN DATA

DA CONCORDARSI

Riflessioni su una delle esperienze più rare e importanti dello Yoga

vista con gli occhi

di un cieco occidentale

non si vede bene che col cuore

l' essenziale è invisibile agli occhi

il Piccolo Principe di Antoine de Saint Exupery

richieste inSegreteria

________________________________

 

LE PAROLE SONO FINESTRE OPPURE MURI:

IL GRANDE VALORE DELLA COMUNICAZIONE EMPATICA

CON IL METODO ROSEMBERG

PER LA VOCE ARGOMENTI, DATE E ISCRIZIONI

vedi qui sotto o anche alla voce CONFERENZE E SEMINARI

 

PERCORSI SEMINARIALI CONDOTTI DAL

Dott. DANIELE DURANTE

Psicologo dal 1994 e Counselor europeo iscritto alla EAC dal 2001. Mi sono perfezionato presso una scuola rogersiana italiana e ho iniziato la formazione in Comunicazione Empatica secondo il metodo di Marshall Rosenberg nel 2003, anno in cui l'ho conosciuto personalmente ad un seminario in Italia. Ho continuato a studiare con un trainer certificato italiano e con diversi altri all'estero (N. Bagnoud, J. Susini-Henchiri, E. Vidick, M. Boss). Mi sto attualmente perfezionando per diventare Trainer accreditato in Comunicazione Empatica presso il Center for Nonviolent Communication.

Questo è il mio pensiero...

"Con la Comunicazione empatica la mia vita si è trasformata e con essa anche le mie relazioni. Le incomprensioni, i blocchi e le sovrastrutture che ci portiamo dentro possono diventare un dono per gli altri e incredibili punti di forza per noi. Possiamo iniziare a osservarli come punti di ancoraggio che ci aiutano a spiccare il salto verso una vita più piena, più espressiva e a servizio dell'integrità delle relazioni". (Daniele)

Obiettivo principale degli incontri è la nascita di un

CERCHIO DELLA FIDUCIA

a cui partecipano persone che si formano e procedono insieme,crescendo dentro e al di fuori del Cerchio stesso grazie alla forza e alla consapevolezza di tutti i suoi membri.

Benefici del Cerchio di pratica in Comunicazione Empatica:

in generale:

Creare rapporti personali più soddisfacenti
Soddisfare i propri bisogni rispettando quelli degli altri
Apprendere un modello di comunicazione che accresce il potere personale con gli altri e non sugli altri
Risolvere i conflitti
Trovare soluzioni fondate sul rispetto e sul consenso reciproci.
Condividere momenti di piacevolezza e di scambio con gli altri

In particolare:

Imparare ad ascoltare profondamente
Esprimersi in modo empatico e rispettoso
Tradurre in giudizi in un linguaggio che ci aiuti a decidere e a prenderci cura di noi stessi e delle nostre relazioni
Trasformare la rabbia e la frustrazione in un atteggiamento più costruttivo.
Imparare ad attingere dall'abbondanza della vita per uscire dalla crisi.
Trovare soluzioni creative con gli altri e incrementare il proprio potenziale immaginativo e l'intuizione.
Godere della forza sostenitiva del gruppo nei momenti di difficoltà; ogni partecipante può ricollegarsi e contattare altri componenti del cerchio anche fuori dall'incontro
Conoscersi e condividere informazioni sulla propria vita e sul proprio lavoro.
Fare pratica quotidiana e ridiscuterne in gruppo
Accrescere la propria consapevolezza (limiti, risorse personali ...)
Assumere un atteggiamento costruttivo verso le ferite del passato
Imparare la gratitudine e ridurre le lamentele
... altri benefici che la Comunicazione Empatica apporta grazie al processo creativo di apprendimento del Cerchio.

Molti effetti si determinano proprio grazie alle energie derivano dallo stare assieme e prendendo contatto con i bisogni propri e degli altri componenti del Cerchio.

Partecipanti: uno o più gruppi di max 6-7 persone ciascuno

DOVE:

IL VENERDI PRESSO IL CENTRO STUDI LUNASOLE ALLE ORE 20,30


PROSSIMO PERCORSO SEMINARIALE

IN AUTUNNO

ARGOMENTI DEGLI INCONTRI

 

Donare dal cuore

La comunicazione che blocca l'empatia

Osservare senza valutare

Individuare ed esprimere i sentimenti

Prendersi la responsabilità dei propri sentimenti: i bisogni

Richieste che possono arricchire la vita

Ricevere con empatia

Il potere dell' empatia

Relazionarci a noi stessi con l' empatia

Esprimere interamente la propria rabbia

L'uso protettivo della forza

Esprimere apprezzamento in CNV

Durata di ogni singolo incontro:

2 ore e 30 minuti in giorni e date da concordarsi: decisione in gruppo.

Modalità di svolgimento di ogni incontro:

ogni incontro verterà in modo sequenziale su ognuno dei 13 capitoli del libro di Marshall Rosenberg "Le parole sono finestre oppure muri".

Tutti gli incontri avranno una valenza sia formativa sia di scambio di esperienze, di pareri; si alterneranno momenti teorici integrati da esercitazioni pratiche, esercitazioni individuali, a coppie, piccoli gruppi, giochi di ruolo. I partecipanti se lo desiderano possono acquistare il libro; diversamente si utilizzerà materiale audiovisivo relativo agli argomenti di ogni capitolo.

Tra un incontro e l'altro si potrà fare pratica e rivedersi a quello successivo per scambiare impressioni, festeggiare i progressi e migliorare ciò che ogni membro del "Cerchio" ritiene di voler perfezionare.

Ogni membro del Cerchio se lo desidera potrà portare il proprio contribuito anche sotto forma di poesie, musica o qualsiasi mezzo ci aiuti a entrare in contatto con i bisogni del gruppo e di ogni suo membro.

Attestazione di frequenza: SI'

 

Quota di partecipazione:

15 euro ad incontro da versarsi di volta in volta.

 


_________________________________

MARSHALL ROSENBERG

Marshall Rosenberg è uno Psicologo di fama internazionale, ha viaggiato in tutto il mondo

per insegnare il suo metodo di comunicazione e oggi a livello mondiale si contano più di 500 Trainers, di cui la metà solo in Europa.

Ha lavorato come mediatore mettendo d'accordo in Sierra Leone due tribù che in un anno si erano fronteggiate lasciandosi dietro una lunga scia di sangue: più di 400 vittime. E' riuscito persino a mettere d'accordo due gruppi di Croati e Serbi e con Palestinesi e Israeliani ha ottenuto risultati istruttivi e interessanti.

Ma la sua esperienza non si ferma qui. Ha lavorato come formatore con le gang dei quartieri degradati, con gruppi aziendali (la versione più evoluta delle gang), con le forze di polizia oltre ad aver operato anche nelle strutture scolastiche e universitarie, nelle comunità religiose dalle più alle meno fondamentaliste.

IL MODELLO DI COMUNICAZIONE EMPATICA

In un momento storico-politico in cui quasi tutto è regolato dalle transazioni economiche, anche i rapporti umani non sfuggono a questa logica. Che siano clienti o figli il nostro modo di esprimerci e la qualità delle nostre intenzioni finisce per annacquare o distruggere la fiducia e la reciprocità.

Rosenberg ha creato un sistema di comunicazione semplice e allo stesso tempo molto efficace, che contribuisce al rispetto reciproco e può essere usato come guida per pensare, per esprimere se stessi e per ascoltare.

Questo modello si basa sull'esprimere onestamente i propri bisogni e le proprie richieste in una data situazione e sull'ascoltare i bisogni e le richieste altrui. L'obiettivo è creare intesa e migliorare la qualità della connessione con noi stessi e con gli altri.

La caratteristica tipica della Comunicazione Empatica è che i bisogni delle persone sono la base su cui si costruisce la reciproca comprensione.

La Comunicazione Empatica sviluppa le nostre naturali abilità di identificare ed esprimere i bisogni che sono universali e che costituiscono la maggior parte dell'energia interiore che ci abita e con cui non riusciamo ad essere in contatto.

Ognuno può identificarsi in essi a prescindere dall'età, dalla religione e dal contesto sociale di appartenenza. Quindi, è un ottimo metodo per superare anche le barriere culturali.

In ogni momento le persone cercano di soddisfare i propri bisogni e con le loro scelte influenzano le nostre. Quando i nostri bisogni sono ascoltati e capiti,

SI CREA UN'INTESA E I CONFLITTI CESSANO PER LASCIAR SPAZIO ALLA FIDUCIA

E AD UN RECIPROCO DARSI DAL CUORE.

__________________________________________________________

ISCRIZIONI:

IN SEGRETERIA

orari Segreteria: il Lunedì, Mercoledi' e Giovedì dalle 17,30 alle 19,30

TRATTANDOSI DI POSTI LIMITATI (2 GRUPPI COMPOSTI DA 7-8 PERSONE CIASCUNO) CONSIGLIAMO DI PRENOTARSI PER TEMPO VIA EMAIL

_______________________________________________________________________________

"9mesi ed oltre"

VOLONTARIATO: lavoro di gruppo per la realizzazione del
PROGETTO EDUCAZIONE PRENATALE NELLE SCUOLE
E FORMAZIONE DEGLI OPERATORI

che presenteranno il video "Le prime interazioni"

agli adolescenti delle classi superiori.

Le persone interessate possono contattare la Segreteria

www.9mesiedoltre.it

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
"9mesi ed oltre"

VOLONTARIATO: lavoro di gruppo per la realizzazione del

PROGETTO EDUCAZIONE PRENATALE NELLE SCUOLE
E FORMAZIONE DEGLI OPERATORI

che presenteranno il video “Le prime interazioni”

agli adolescenti delle classi superiori.

Le persone interessate possono contattare la Segreteria

www.9mesiedoltre.it

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2